Project105

An Automotive Adventure

CARS AND COFFEE ITALIA 2016 – Prima Tappa: BRESCIA

Arrivo a nei dintorni Bresciani il giorno prima. Col cavolo che rischio di traffico, stress e altri fattori contrari alla mega giornata che mi attende: prendo una stanza in hotel, il giorno prima, mi rilasso, mi tengo aggiornato sull’andare dei preparativi dell’evento con i social e qualche gancio interno, guardo un pò di tele e aspetto.

 

Ristorante Corte Francesco (dispregiativo chiamarlo solo ristorante, lo giuro) . Ore 09.40 del mattino. Qualcuno dello staff fa accedere me e la mia piccola Punto all’interno del parcheggio. Accendo una sigaretta appena sceso dall’auto e, nel mentre, controllo di avere tutto al proprio posto. Sento un rombo sommesso, lontano: un richiamo. Ho il battito accelerato per l’eccitazione.  Mi guardo intorno così, giusto per ambientarmi, e noto un tavolino poco lontano da me con due belle ragazze in divisa C&C: ecco l’accredito. Arriva una GT3 RS.

Mi avvio all’entrata vera e propria e come in un viaggio onirico attraverso un’arcata del complesso principale di tutta la struttura, un piccolo tunnel. La luce del sole dapprima mi abbaglia poi, giunto dall’altro lato, lo spettacolo va creandosi proprio in quel preciso momento. C’è una MC12. Si, una Maserati MC12 Stradale. Ferrari, vedo delle Ferrari anche se per ora sono pochine. Colori cangianti e carrozzerie lucenti.

Saluto Francesco, impegnato già con gli scatti della giornata e mi lascio cullare da quello che vedo, dal silenzio e dal sole che preannuncia una giornata primaverile di prim’ordine.

E poi, man mano, arrivano. E continuano ad arrivare. Duecentocinquanta previste, duecentosettanta presenze. Qualche imbucato? Forse si, se ne vociferava.

Pagani, Ferrari, Porsche, AMG, Nissan, Aston Martin, Jaguar e molte, molte, molte altre.

Certo, a qualcuno l’idea di mettere in mostra statica cotanto ben di Dio fa storcere il naso: roba da fighetti direbbero.

Cosa risponderei io? F****lo. Goditi le auto. Fregatene. Ci sono cose che non vedrai forse mai più nella vita (una certa 275GTB valutata qualche milione di euro magari?) o DUE MC12 Stradali insieme? INSIEME. Roba da matti ragazzi, da matti.

Mi sono pure abbronzato, era troppo bello. La fontana, il prato, le auto, il sole. Tutto. Si sono superati. Il duemilasedici è partito non col botto ma di più, con uno chapeau pauroso.

Puoi scorrere la galleria direttamente in capo a questo post.

Per tutte le altre info collegatevi alla pagina Facebook del Cars And Coffee Italia o al loro sito web. Ma credo sia inutile dirvelo 😉

Siateci alla prossima tappa dell’evento, siateci!!

 

Project105

Leave a Comment